ACQUARAGIA | TREMENTINA | UTILIZZI DELL'ACQUARAGIA | Contattaci | Links

Utilizzi dell'Acquaragia

Come Utilizzare l'Acquaragia

L'acquaragia è utilizzata per adempiere a molteplici funzioni; eccone alcune:
- come solvente per vernici, gomma elastica oppure colori a olio; diluisce le vernici e allo stesso tempo è in grado di accrescere la loro resa
- per ottenere creme per calzature
- per preparare cere per pavimenti
- per pulire i pennelli
- per attuare qualsivoglia opera di sgrassaggio o lavaggio. Ottimi i risultati per le superfici verniciate.

L'acquaragia è in genere inodore costituendo la soluzione migliore per la pulizia degli ambienti chiusi e poco areati dove odori sgradevoli non sarebbero ben accolti; fa inoltre sì che vengano meno tutte le tracce di sporco che a fine lavoro è quasi scontato attanaglino i vostri pavimenti, i muri o le superfici.

Essa ha altresì una buona azione sui grassi, sulle cere e sulle paraffine. Ma fate attenzione perchè la sua azione può essere nociva, prima di tutto perchè l'acquaragia è da ritenersi infiammabile; in ogni caso leggete con cura le informazioni contenute sull'etichetta, capaci di fornirvi tutte le indicazioni sulle proprietà del prodotto che andrete a usare.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio